Pd, Renzi vince in Toscana e a livello nazionale

Renzi e Cuperlo, sarà sfida tra loro due per la segreteria del Pd
Renzi e Cuperlo, sarà sfida tra loro due per la segreteria del Pd
Renzi e Cuperlo, sarà sfida tra loro due per la segreteria del Pd

FIRENZE – Maggioranze schiaccianti per Matteo Renzi in tre federazioni toscane, nella sua regione dove il sindaco rottamatore vince con il 51,29% la consultazione tra iscritti al Pd superando di 13 punti Gianni Cuperlo, che si ferma al 38,10%: nell’Empolese-Valdelsa al top con il 68,60% dei voti, a Lucca (68,02%) e a Pistoia (66,16%). A Firenze, Renzi ottiene il 54,07%.

Gianni Cuperlo guadagna 4 federazioni: Livorno, Pisa, Val di Cornia-Elba e Massa Carrara (62,9%).

Per Pippo Civati il 9,7% (percentuale più alta a Prato con il 20,9%).

Pittella fermo allo 0,91%.

Nel 2013 gli iscritti al Pd toscano sono 47.000 circa, rispetto ai 53.000 circa del 2012. Dei 47mila iscritti di quest’anno in 40mila circa hanno votato alle elezioni dei segretari territoriali, mentre 30,925 alle convenzioni della scorsa settimana

I dati nazionali del Pd: ha vinto Matteo Renzi con il 46,7%. Gianni Cuperlo è secondo con il 38,4. Quindi Pippo Civati che si ferma al 9,2. Appena tre punti sopra Gianni Pittella che arriva al 6%. Alla fase finale del congresso, quella delle primarie dell’Immacolata, sarà riservata ai primi tre candidati. Molti scommettono che il bottino di consensi di Pittella potrebbe andare a Renzi. Il sindaco non ha stravinto tra gli iscritti, ma si sapeva già che la competizione interna non sarebbe stata il terreno migliore per Renzi. Il sindaco punta tutto sulle primarie aperte dell’8 dicembre.

«Grazie a tutti. Un abbraccio a Gianni Cuperlo, a Pippo Civati e a Gianni Pittella.  Adesso, al lavoro per l’8 dicembre». Lo scrive Matteo Renzi in un tweet, salutando  così i risultati del voto nei circoli del Pd.

«Quello che esce da questo voto è l’indicazione di una sinistra viva e vitale -dice Gianni Cuperlo– Penso che le primarie saranno molto partecipate. Una parte significativa ha espresso il consenso per questa impostazione. Sono convinto che sia una partita aperta».

congresso, gianni cuperlo, matteo renzi, pd, primarie


Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080