Colpiti nel corso di una rissa, un regolamento di conti

Massa, due persone sono morte accoltellate

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

I carabinieri di Massa indagano sul duplice accoltellamento mortale

I carabinieri di Massa indagano sul duplice accoltellamento mortale

MASSA CARRARA – Notte  di sangue quella scorsa a Massa.  Due persone sono morte accoltellate, si tratta di due italiani di 30 e 23 anni. Da quanto emerso i due sarebbero stati colpiti nel corso di una rissa. Feriti altri due ragazzi. Indagano i carabinieri.

Lo scontro è avvenuto per le strade del centro di Massa ed è culminato in piazza Mercurio. La rissa ha origini lontane. Nella mattinata del 25 dicembre un uomo è stato fermato a Pontremoli: c’è il sospetto che possa trattarsi di uno degli accoltellatori.

Un vero e proprio regolamento di conti tra gruppi di giovani. Le cronache parlano prima di una rissa alcune settimane fa poi, nella notte di sabato scorso l’accoltellamento di un giovane in una discoteca del Cinquale (grave per un profondo colpo che è arrivato al polmone) e il ferimento di un altro ragazzo. L’aggressore fuggì ma è stato identificato e arrestato dalla polizia il giorno dopo con una serrata caccia.

Verso le tre del mattino del 25 dicembre un gruppo di giovani ha cercato e trovato i rivali davanti ad un circolo. Lo scontro è avvenuto in via Beatrice ed è culminato in piazza Mercurio. E’ spuntato di nuovo un coltello e due ragazzi di 30 e 23 anni sono caduti al suolo senza vita.

Tag:, ,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.