Skip to main content
Giangrande prima del ferimento

Sparatoria Palazzo Chigi, a Giangrande i «Sigilli d’argento» di Prato

Giangrande prima del ferimento
Giangrande prima del ferimento

PRATO – Il sindaco di Prato Roberto Cenni ha consegnato a Giuseppe Giangrande, il brigadiere dei carabinieri ferito davanti a Palazzo Chigi durante il giuramento del governo, i «Sigilli d’argento» della città.

«E’ stata l’occasione per dare il bentornato a Prato a Giangrande dopo il lungo ricovero nella clinica di Montecatone, vicino ad Imola, e fargli i migliori auguri di buon Natale» ha detto il sindaco che ha consegnato il riconoscimento la vigilia di Natale al carabiniere nella sua casa di Prato.

I «Sigilli d’argento» sono stati assegnati a Giangrande in segno di riconoscenza per il servizio svolto e il coraggio dimostrato in questi mesi da lui e dalla figlia Martina, in seguito al gravissimo episodio avvenuto il 28 aprile 2013 davanti a Palazzo Chigi in cui Luigi Preiti sparò ferendo il brigadiere.


Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741