Massa: bomba d’acqua, in mille isolati

La frana sulla strada che collega Massa a Casette e Caglieglia
La frana sulla strada che collega Massa a Casette e Caglieglia
La frana sulla strada che collega Massa a Casette e Caglieglia

MASSA CARRARA – Bomba d’acqua nei dintorni di Massa che ha causato una frana di grosse dimensioni sulla strada comunale che collega il capoluogo ai paesi di Casette e Caglieglia. Al momento sono isolati i due paesi di montagna, circa un migliaio di persone, anche se il Comune sta cercando di rendere agibile una strada sterrata per assicurare almeno il passaggio dei mezzi di soccorso. Isolati anche gli agglomerati di poche case di Santo e Fornello.

A causare la frana potrebbe essere stata un’infiltrazione di acqua su una porzione di montagna che negli anni Ottanta fu messa in sicurezza solo con reti di contenimento. Quelle stesse reti sono state sfondate dalla roccia.

Alcune persone, a causa della frana, sono rimaste bloccate su un autobus di linea e solo dopo un’ora è stato consentito loro di passare percorrendo una strada alternativa, scortate da vigili del fuoco e forze dell’ordine. C’erano anziani che necessitavano di medicine.

La preoccupazione dei tecnici comunali e della protezione civile è che la frana possa allargarsi arrivando al tornante inferiore e per questo sono in corso valutazioni circa la possibilità di chiudere anche quella strada provinciale che porta ad altri paesi di montagna.

frana, massa carrara, nubifragio


Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080