Skip to main content
L'allenatore della Primavera viola, Leonardo Semplici

Torneo di Viareggio, Fiorentina ok col Parma: 2-1

 

La Fiorentina Primavera (da www.violachannel.tv)
La Fiorentina in semifinale al torneo di Viareggio (da www.violachannel.tv)

ALTOPASCIO. La Fiorentina è in semifinale nel torneo di Viareggio. I giovani viola oggi hanno battuto (2-1) il Parma e sabato pomeriggio alle 15 affronteranno il Milan di Pippo Inzaghi in una sfida che si preannuncia già sentitissima e si disputerà allo stadio dei Pini di Viareggio che si preannuncia gremito.

La partita contro il Parma non è stata comunque così semplice per la Fiorentina, che pure l’affrontava da favorita. Iniziandola per altro alla grande visto che all’11’ la squadra di Semplici era già in vantaggio: Gondo calcia da buona posizione, il portiere ducale risponde ma la palla arriva sui piedi di Mancini che non ha difficoltà a insaccare.

VIOLA. Per tutto il resto della prima frazione la Fiorentina continua ad attaccare, sfiorando anche in diverse circostanze il raddoppio con i vari Capecchi, Fazzi e Gulin ma il 2-0 non si concretizza e la squadra viola va al riposo con il minimo vantaggio.

RIPRESA. E a inizio secondo tempo il Parma pareggia quasi subito. E’ il 6′ quando il portiere Bardini, sostituto del titolare Lezzerini che si era bloccato nel riscaldamento, commette un erroraccio che spiana la strada al gol del temuto Cerri: tutto da rifare per la formazione di Semplici che tuttavia non si demoralizza. Il tecnico viola pesca il Jolly inserendo De Poli: dopo appena 9 minuti dal suo ingresso in campo, il centrocampista trova infatti subito il 2-1 su splendido assist di Fazzi. Nonostante i tentativi nel finale del Parma il risultato non cambierà più: alla fine i giovani viola festeggiano la loro seconda impresa stagionale dopo la conquista della finale di Coppa Italia.

SEMPLICI. Soddisfatto, ovviamente, Leonardo Semplici. «Sul pari – ha detto l’allenatore viola – ho temuto il peggio ma siamo stati molto superiori sul piano del gioco. Mi fa molto piacere che abbia deciso De Poli perché in passato aveva avuto dei problemi. Il Milan? Questa squadra ha la consapevolezza che, quando gioca con umiltà, è quasi imbattibile».

 

calcio, Fiorentina Primavera, viareggio


Massimiliano Mugnaini

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741