Skip to main content
Pasqua amara a Firenze

Firenze fra Pasqua e Liberazione: tradizioni, concerti, gite

Rievocazione della Passione di Cristo a Grassina
Rievocazione a Grassina

Dal 18 al 25 aprile una settimana di eventi e appuntamenti a Firenze e dintorni

GRASSINA – Stasera venerdì 18 aprile a Grassina la tradizionale Rievocazione storica della Passione di Cristo. Dalle 21.15 la sfilata del Corteo Storico per le vie del Paese; a seguire: scene della vita e della crocifissione di Gesù sul Calvario. In caso di maltempo la manifestazione si terrà lunedì 21 aprile 2014 alla stessa ora. Questi prezzi dei biglietti: posti numerati scene 15 euro; posti in piedi scene 12 euro; posti in piedi lato corteo 4 euro. I tagliandi sono in vendita dalle 19.30 di venerdì 18 aprile in tutte le biglietterie alle entrate di Grassina. Prevendita: Box Office.

Piero Pelù 2014
Piero Pelù

All’Obihall, venerdì 18 aprile, il concerto del rocker Piero Pelù (ore 21.30, biglietto 36 euro su Ticketone.it). Mentre all’Auditorium al Duomo (via de’ Cerretani 54r), nell’ambito di Prima Visione Festival, Dario Vergassola e David Riondino leggono e reinterpretano la Traviata di Giuseppe Verdi, accompagnati dalla musica dell’Innovativo Ensemble (biglietti 20/18 euro, studenti 15 euro, info 3286939845 dalle 15 alle 19). Da vedere la mostra appena inaugurata e dedicata al pittore Giovanni Colacicchi a Villa Bardini «Figure di ritmo e di luce nella Firenze del ‘900». Orario: 10-19 (chiusa il lunedì). Biglietto: 8/6 euro. Info: www.bardinipeyron.it Per chi non le avesse ancora visitate, Pontormo e Rosso Fiorentino e Questioni di famiglia sono le due esposizioni in corso a Palazzo Strozzi, che resta aperto anche a Pasqua (www.palazzostrozzi.org). Anche la mostra Jackson Pollock. La Figura della Furia sarà visitabile regolarmente nei giorni di Pasqua e Pasquetta. Il museo di Palazzo Vecchio sarà infatti aperto dalle 9 fino a mezzanotte, sia domenica che lunedì, e così anche il Camminamento di ronda. Il complesso di San Firenze, dove è presente la sezione multimediale della mostra, sarà aperto dalle 9 alle 20.

Domenica alle 11 il tradizionale Scoppio del Carro
Domenica lo Scoppio del Carro

PASQUA – Come da tradizione, lo Scoppio del Carro in piazza Duomo. Questo il programma. Alle 8.15 la partenza del «Carro di Fuoco», accompagnato dal Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, dal deposito del Prato per raggiungere piazza del Duomo attraverso via il Prato, Borgo Ognissanti, piazza Goldoni, via della Vigna Nuova, via Strozzi, piazza della Repubblica, via Roma con arrivo in piazza San Giovanni. Alle 9 da piazza Signoria il Corteo della Repubblica Fiorentina, con il Gonfalone e le autorità, si muoverà per via Calzaiuoli, via degli Speziali, per raggiungere piazza della Repubblica dove è prevista l’esibizione dei Bandierai degli Uffizi. Poi il trasferimento verso piazza Duomo dove alle 10.30 si svolgerà il sorteggio delle partite del torneo di San Giovanni di Calcio Storico Fiorentino. Alle 11 lo Scoppio del Carro. Da visitare, inoltre, in città, il Chiostro Grande del complesso di Santa Maria Novella, normalmente chiuso al pubblico, che sarà aperto in via straordinaria a Pasqua e Pasquetta. Domenica 20 aprile sarà visitabile dalle 13 alle 17; lunedì 21 aprile dalle 9 alle 17.30.

PASQUETTA – Se le condizioni meteo lo consentiranno, fra le tante possibili gite fuori città, un’idea ecologica: l’escursione su una bici elettrica sugli antichi cammini alla Rocca di Staggia Senese, con degustazioni di vini e salumi (www.laroccadistaggia.it, prenotazione obbligatoria al 366 4792092, replica il 25 aprile). Oppure una giornata in zona mare a Castiglioncello a fare trekking. Con TrekkingItalia Firenze (www.trekkingitalia.org, info: 0552341040).

Mercato Centrale di San Lorenzo
Mercato Centrale di San Lorenzo

MERCOLEDI’ 23 APRILE – Apre al pubblico il primo piano del Mercato Centrale di San Lorenzo: una nuova piazza coperta, coronata da locali, bistro, ristoranti, caffetterie, botteghe di enogastronomia e botteghe artigiane.

GIOVEDI’ 24 APRILE – Inaugurazione della Mostra Internazionale dell’Artigianato alla Fortezza da Basso (edizione n° 78), con 800 espositori da 50 paesi. Fino al 1 maggio, orario: 10-23, biglietti: 5/4 euro (info: www.mostraartigianato.it)

VENERDI’ 25 APRILE – Film con musica dal vivo per la Festa della Liberazione. Al Teatro Verdi l’Orchestra regionale della Toscana propone due capolavori di Charlie Chaplin: The Immigrant (1917), film interpretato, diretto e prodotto dallo stesso Chaplin, con le musiche originali di Timothy Brock del 2012 e Shoulder Arms (1918), con musiche di Chaplin nella versione per piccola orchestra di Brock (2004). Ingresso libero ad invito fino ad esaurimento disponibilità (invito da scaricare su www.teatroverdionline.it)


Domenico Coviello

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741