Anteprima l'8 ottobre al Museo Galileo di Firenze

Toscana: al via «CoolT», la settimana della cultura. Oltre 600 eventi da non perdere

di Rebecca Romoli - - Cronaca, Cultura, Economia

Ad ottobre l'Internet Festival a Pisa

Settimana della cultura Toscana, il taglio del nastro a Pisa all’Internet Festival

FIRENZE – Sono oltre 600 gli eventi che animeranno la prima edizione della settimana della cultura in Toscana «CoolT» dal 9 al 19 ottobre. Una manifestazione, promossa da Regione Toscana insieme a Toscana Promozione, Fondazione Sistema Toscana, Fondazione Toscana Spettacolo e Vetrina Toscana, dove saranno protagonisti ben 8 festival, 72 spettacoli, 79 convegni e congressi, 180 mostre e 73 eventi legati a musei, biblioteche, parchi e palazzi storici con presentazioni di libri e visiti guidate.

La kermesse culturale si apre domani 8 ottobre alle ore 16 con un’anteprima al Museo Galileo in piazza dei Giudici a Firenze, dedicato a uno dei più importanti studiosi di storia della filosofia e della scienza del dopoguerra dal titolo «Tra manoscritti e libri, il fondo Paolo Rossi». Il taglio ufficiale del nastro giovedì 9 ottobre all’Internet Festival a Pisa.

Sono quasi 200 le offerte che provengono dal territorio tra cui 80 proposte da strutture strutture turistiche e ristoranti e le restanti da associazioni di categoria, agenzie di viaggio, cantine d’autore, guide turistiche e consorzi. Una settimana in cui tutto ciò che è toscano, arte, cucina, libri, territorio sarà messo in vetrina per promuovere ciò tutto il mondo ci invidia.

Una manifestazione che vedrà impegnata non solo gli organismi culturali, ma anche tutti soggetti economici dai consorzi alle associazioni di categoria. A raccogliere tutto queste adesioni i ragazzi del Cool Team, undici operatore di Upi Toscana, già selezionati due anni fa come gestori degli infopoint itineranti di Giovani Si.

Tra gli eventi segnaliamo anche il primo Festival del Cinema di Indonesia venerdì 10 alle 18,30 alle Murate di Firenze, con un aperitivo e cena indonesiana. Sabato mattina 11 ottobre   la presentazione della guida turistica su Arte natura e mestieri a Collodi.
Il pomeriggio di sabato 11 invece, ci sarà il vernissage della mostra «Nelle stanze di Michelucci. Collezioni del Novecento» presso l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze. L’evento si inserisce all’interno della dell’iniziativa coordinata da Luciano Barsotti «I Mai Visti»: per l’occasione le Fondazioni bancarie toscane aprono le loro sedi e le loro collezioni al pubblico. Ampio spazio anche all’universo dello sviluppo dei videogiochi che sempre l’11 ottobre a Sant’Apollonia (via San Gallo Firenze) alle 16 vedrà «Games in Tuscany».

Non poteva mancare nel calendario la visita guidata ad uno dei templi del sapere, l’Accademia della Crusca, che per domenica 12 ottobre organizza delle visite guidate. Per gli amanti di Modigliani, invece, un giro in battello a Livorno alla scoperta degli itinerari segreti del pittore e visita dei canali in cui furono gettate le false teste.

Curiosa iniziativa quella che si terrà lunedì 13 ottobre alle 12,30 al Nuovo Mercato Centrale di Firenze, con la presentazione dell’iniziativa «Lascia un libro in taxi» promossa dal Radio Taxi 4242 con l’obiettivo di favorire la lettura e lo scambio di libri tra persone sconosciute attraverso il mezzo taxi, che diventa così una vera e propria libreria viaggiante.

Per vedere tutto il calendario della settimana della cultura www.coolt.toscana.it.

Tag:, , , ,

Rebecca Romoli

Rebecca Romoli

Giornalista
rebecca.romoli@gmail.com

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.