Skip to main content
Carabinieri 112

Firenze: Goran, carabiniere a quattro zampe, fiuta eroina nell’albero di Natale. Arrestati due tunisini

Carabinieri 112

FIRENZE – Avevano nascosto la droga dentro il tronco dell’albero di Natale. Non è però sfuggita al fiuto di un’unità cinofila dei carabinieri che durante una perquisizione in un appartamento hanno trovato 60 grammi di eroina, 30 grammi di sostanza da taglio, e 3280 euro in banconote di vario taglio. Il tutto per un valore complessivo su mercato di oltre 10.000 euro.

Sono così stati arrestati due tunisini, rispettivamente di 31 e 24 anni (il primo colpito anche da provvedimento restrittivo), per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Tutto è partito da un’indagine della Compagnia di Figline e Incisa che era da tempo sulle tracce di un ricercato, sfuggito alla cattura nel mese di luglio durante un’operazione antidroga. L’uomo è stato rintracciato nei pressi della Stazione Santa Maria Novella a Firenze, insieme ad un suo connazionale e alla moglie. Sono stati pedinati e successivamente fermati intorno alle 17.30.

Dalla loro auto sono saltati fuori oltre 3000 euro in contanti e un mazzo di chiavi, del quale non era sul momento possibile individuare a quale abitazione si riferissero. Dopo poco però il problema è stato risolto. Nell’auto c’era anche una multa presa il giorno prima nella zona di piazza Puccini. Da lì, provando ad aprire numerosi portoni vicini, i carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Tenenza di Pontassieve sono arrivati ad uno stabile in via Ponte alle Mosse. La chiave era quella giusta, e l’appartamento si trovava al 2° piano.

Mentre veniva effettuata la perquisizione domiciliare, Goran, un pastore tedesco antidroga del Nucleo Cinofili di Firenze (già noto alle cronache per aver risolto in passato importanti indagini) ha cominciato ad agitarsi proprio vicino all’albero di Natale, peraltro un po’ insolito vista la provenienza e la religione dei due tunisini. È proprio il caso di dire che, ancora una volta, ha fiutato giusto.

carabinieri, carabinieri cinofili, detenzione e spaccio, eroina


Sandro Addario

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741