Ha depositato il simbolo al Ministero dello sviluppo

Diego Della Valle sale in politica. Lo slogan? «Noi italiani»

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Politica, Sport, Top News

Il simbolo di Diego

Il simbolo scelto da Diego Della Valle

ROMA – Da tempo si ipotizzava un futuro di Diego Della Valle in politica, una sua discesa in campo. Sì, perché nonostante finora abbia sempre smentito l’intenzione di volersi dare alla politica, sembra che il patron della Fiorentina un pensierino in tal senso lo stia facendo. Tant’è vero che lo scorso 16 gennaio ha depositato all’Ufficio brevetti del ministero dello Sviluppo economico l’ennesimo marchio dall’inizio della sua carriera. E qual è il nome prescelto? «Noi italiani», ovviamente.

Quale sia lo scopo, lo testimoniano le categorie per cui il simbolo è stato registrato. Niente calzature o abbigliamento come di consueto ma le classi 41 e 45, ovvero quelle relative all’attività di un partito: organizzazione di convegni, attività associativa, formazione politica, fornitura di informazioni in ambito politico e via dicendo. Circostanza che spiega perché lo scorso novembre, con una situazione politica in parte ormai stabilizzata, l’imprenditore si augurava: «Altri due anni così, e il Paese muore. Bisogna votare il prima possibile ».

Quel che è certo è che da tempo Diego aveva citato nei suoi discorsi lo slogan prescelto: «Per noi italiani, che siamo contenti di vivere in Italia, questo è il momento per investire e rischiare» diceva ad esempio a fine 2011, riferendosi al governo Monti appena insediato. Poche settimane prima l’imprenditore aveva pubblicato un’inserzione sui principali quotidiani dal titolo “Politici ora basta” in cui se la prendeva con “lo spettacolo indecente ed irresponsabile” dato dalla classe dirigente, composta per lo più “da persone incompetenti e non preparate che non hanno nessuna percezione dei problemi del Paese”.

E lo aveva ripetuto in un lungo intervento alla trasmissione di Santoro. Adesso Renzi probabilmente avrà un competitor in più con cui fare i conti.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: