Le interviste di Fiorentina-Tottenham

Montella: «Complimenti a tutti, ma Neto è stato determinante»

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

MAURICIO POCHETTINO E VINCENZO MONTELLA

L’allenatore del Tottenham, Mauricio Pochettino, insieme a Vincenzo Montella dopo la partita (Foto Giacomo Morini)

«

FIRENZE – Fa festa anche Diego Della Valle insieme ai 30.000 del Franchi. «Stasera – ha spiegato il proprietario viola – è stata una bella partita, bel calcio e grande Fiorentina. Dove arriveremo lo vedremo a fine campionato ma giocando così tutte le partite possiamo anche arrivare in fondo all’Europa League».

GOMEZ. E’ ciò che si augura Mario Gomez, uno dei protagonisti della serata. “Sono molto contento – ha detto ancora in campo – perché queste sono le partite che amo. Sono felice per i tifosi e per la città. I momenti negativi ormai sono alle spalle: ora dobbiamo solo continuare così cercando di non perdere altri punti come successo con il Torino. Ora aspettiamo la prossima rivale di Europa League ma vogliamo vincere anche la prossima”.

MONTELLA. Soddisfattissimo ovviamente anche Vincenzo Montella. “Voglio fare i complimenti a tutto il gruppo per questo successo. Abbiamo passato un sedicesimo, niente di eclatante, ma battere la quindicesima squadra più ricca al mondo… Merito dei nostri ragazzi, grazie anche ai tifosi. E’ una soddisfazione per tutti”.

NETO. Il tecnico viola poi ammette che Neto è stato determinante: “Non ho mai avuto dubbi sulle sue qualità e poi diciamo che era anche abituato a giocare tra lo scetticismo generale nei suoi primi tempi a Firenze. Posso dire tranquillamente che è stato fondamentale con quella parata sullo 0-0 anche se poi magari potevamo segnare lo stesso due gol”. Dagli spogliatoi, purtroppo, arrivano notizie n on buone per gli infortunati: Basanta ha una distrazione muscolare, mentre Mati Fernandez lamenta la distorsione a una caviglia. Venerdì 27 febbraio esami clinici per entrambi i giocatori.

 

Tag:, ,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.