Skip to main content

Europa League: Fiorentina-Roma (ancora Totti) negli ottavi. Il 12 marzo al Franchi e il 19 marzo all’Olimpico

José Maria Basanta, bravo nel primo tempo e uscito all'11' del secondo tempo per infortunio (Foto Giacomo Morini)
José Maria Basanta, bravo nel primo tempo e uscito all’11’ del secondo tempo per infortunio (Foto Giacomo Morini)

NYON – La Fiorentina sfiderà la Roma per gli ottavi di finale di Europa League, in uno speciale «derby» nazionale. L’andata si giocherà al Franchi giovedì 12 marzo, fra due settimane, mentre il ritorno 7 giorni dopo, giovedì 19 marzo all’Olimpico.

Questo l’esito dei sorteggi oggi 27 febbraio a Nyon: Fiorentina-Roma; Napoli-Dinamo Mosca; Wolsfburg-Inter; Zenit-Torino; Dnipro-Ajax; Everton-Dinamo Kiev; Villareal-Siviglia; Club Brugge-Besiktas.

Ci sarà dunque anche per le spagnole il derby. Per quanto riguarda le altre squadre italiane, l’Inter pesca il Wolsfburg, mentre per il Torino match in salita, contro lo Zenit; Al Napoli la Dinamo Mosca.

In ogni caso resta inedita la quantità e la qualità della partecipazione delle squadre italiane, che agli ottavi sono arrivate in 5: mai l’Italia aveva portato 5 sue rappresentanti così avanti nell’ex coppa Uefa, neanche negli anni d’oro quando il nostro paese vinceva le coppe o, comunque, quasi sempre arrivava in finale. L’ultima volta con 4 squadre agli ottavi era stato nel 1999/00: in quella edizione tutte si fermarono però agli ottavi. Il Parma fu escluso dal Werder Brema, la Juventus dal Celta Vigo, la Roma dal Leeds e l’Udinese dallo Slavia Praga.

Europa League, Fiorentina, Roma


Domenico Coviello

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741