Skip to main content
Forti raffiche di vento in Toscana

Toscana: vento devastante e forti mareggiate. Alberi sradicati, bloccati strade e alcuni treni. Feriti. Scuole chiuse a Prato, Pistoia e in Versilia

Forti raffiche di vento in Toscana
Forti raffiche di vento in tutta la Toscana: alberi sradicati e strade bloccate

FIRENZE – Raffiche di vento devastante in quasi tutta la Toscana. Alberi sradicati, strade bloccate. Si lamentano anche alcuni feriti: a Capezzano, in provincia di Lucca, un albero è caduto su un’auto dove c’erano tre persone, rimaste leggermente ferite. Situazione critica nel Pistoiese, ma colpite anche Firenze (dove sono segnalate interruzioni di energia elettrica),Prato, e la costa toscana, in particolare in Lucchesia. A Prato, Pistoia, Scarperia, San Piero a Sieve e in alcune zone della Versilia, i comuni hanno deciso la chiusura delle scuole per motivi di sicurezza e per mancanza di energia elettrica. Precauzionalmente chiuse le entrate del Palazzo di giustizia a Firenze.  Temporaneamente chiuse, a causa della caduta di numerosi alberi, la strada regionale 65 della Futa, la provinciale 85 di Vallombrosa, la 17 di Alto Valdarno, la 86 Reggello-Donnini-Tosi.

Migliaia le chiamate ai vigili del fuoco per alberi caduti e tetti danneggiati. Due pompieri sono rimasti feriti in nottata, a Figline, per un palo di cemento che è caduto loro addosso durante un intervento. Nel Pistoiese gli uomini della protezione civile, coordinati con i vigili del fuoco, sono in azione per rimuovere alberi caduti, e per mettere in sicurezza coperture e tetti danneggiati. A Pistoia stanotte sono state chiuse alcune strade e piazze cittadine a causa della caduta di alberi o per la pericolosità dovuta ai cornicioni prospicienti. Il Comune ha deciso per oggi la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, con la raccomandazione ai cittadini di non uscire di casa se non strettamente necessario.

Per la presenza di detriti sui binari la circolazione dei treni è sospesa tra le stazioni di Viareggio e Massa, sulla linea Pisa-La Spezia; tra Prato e Pistoia, lungo la linea Viareggio-Pistoia-Firenze; e tra Decimo Pescaglia e San Pietro, lungo la linea Lucca-Piazza al Serchio.  Disagi anche sulla Genova-Ventimiglia, tra Imperia Oneglia e Imperia Porto Maurizio, per la caduta di un albero che ha danneggiato un tratto della linea elettrica di alimentazione dei treni. I regionali sono attestati in stazioni diverse e sono stati istituiti servizi sostitutivi con autocorriere.

Il vento ha anche causato l’interruzione di energia elettrica in alcune zone della Toscana: oltre a quelle della Versilia anche nel Chianti fiorentino. Problemi alla circolazione ferroviaria tra Viareggio e Massa, in Lunigiana e tra Prato e Pistoia. Scuole chiuse, oltre che a Pistoia, anche a Prato ed in alcune località della Versilia.

 

 

vento, Vigili del Fuoco


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741