Skip to main content
Ticket sanitari, esenzioni da rinnovare entro marzo

Toscana, ticket sanitari: niente Isee. L’autocertificazione è prorogata fino al 31 marzo 2016

Ticket sanitari, esenzioni da rinnovare entro marzo
Ticket sanitari, autocertificazioni prorogate fino al 31 marzo 2016

FIRENZE –  La validità delle attestazioni inerenti la fascia di reddito, rilasciate a seguito di autocertificazione, in scadenza il 31 marzo 2015, è stata prorogata di un anno, fino al 31 marzo 2016. Lo stabilisce una delibera approvata dalla giunta. Significa che, almeno per un altro anno, non sarà necessario presentare la certificazione Isee. Basterà la vecchia autocertificazione per consentire di continuare a pagare il ticket su medicinali, analisi e visite specialistiche secondo la fascia di reddito dichiarata finora.

Infatti, una nota della Regione fa sapere che “ai fini della compartecipazione sanitaria inerente il ticket aggiuntivo per l’assistenza specialistica ambulatoriale e il ticket farmaceutico – così recita la delibera – la validità delle attestazioni relative alla posizione economica, autocertificata dal cittadino nell’anno 2014, è prorogata fino al 31 marzo 2016”.

Di conseguenza, i cittadini continueranno quindi ad avvalersi delle suddette attestazioni sotto la propria responsabilità, fintanto che permangano le condizioni di reddito già dichiarate, con l’obbligo di comunicare alla Asl di appartenenza le eventuali variazioni. Si è tenuti ad effettuare una nuova certificazione solo nel caso in cui, sulla base del reddito complessivo del nucleo familiare riferito all’anno 2014, risulti modificata la fascia economica già attestata.

regione toscana, sanità, ticket


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741