Dopo la visita a Casette D'Ete

Fiorentina, il sindaco Nardella: «I Della Valle restano e rilanciano il progetto»

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport

Diego e Andrea Della Valle

FIRENZE – I Della Valle non vorrebbero più andar via. Intenderebbero rilanciare e preparare un nuovo progetto. Questo è il messaggio portato a Firenze dal sindaco, Dario Nardella,dopo la visita a Casette D’Ete. Era una visita programmata da tempo, ha spiegato Nardella. Affermando: «Desideravo far visita ai Della Valle e alla loro azienda, un’occasione per fare il punto della situazione dopo la pausa estiva e all’inizio del campionato. Ho trovato sia Diego che Andrea Della Valle in ottima forma. Con loro c’era anche Mario Cognigni: hanno dimostrato grande attenzione per Firenze e volontà di proseguire nel progetto Fiorentina e di spingere concretamente sul sogno del nuovo stadio. Credo che presto rivedremo i Della Valle a Firenze per consolidare il rapporto di fiducia con la città».

STADIO – Se la Fiorentina presenterà nei tempi previsti il progetto per la realizzazione del nuovo stadio, sarà possibile iniziare i lavori tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020. Lo ha spiegato il sindaco Nardella, dopo la visita ai Della Valle. «Sullo stadio il Comune di Firenze va avanti – ha detto – entro la fine dell”anno porterò in consiglio comunale l”adozione della variante al piano urbanistico di Castello che riduce i volumi a costruire e consentirà la costruzione del nuovo mercato generale e dunque la messa disposizione effettiva dell”area ex Mercafir per il nuovo stadio. I lavori per il nuovo mercato potranno iniziare entro la fine del 2018». E, ha aggiunto: «Se la Fiorentina presenterà il progetto definitivo nei tempi auspicati, entro la primavera 2019 potremo completare la procedura di evidenza pubblica per individuare eventuali e firmare la convenzione. Così, tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020 si potrà costruire il nuovo stadio».

Tag:, ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: