L'annuncio del ministro Sobotka

Migranti: Austria attiva controlli treni Brennero per arginare ingressi illegali

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

Bolzano – Austria attiva check point ferrovia Brennero.

BOLZANO – Con i controlli sui treni merci vogliamo salvare le vite dei migranti e fermare i passatori senza scrupoli. Lo ha detto il ministro degli interni austriaco Wolfgang Sobotka durante un sopralluogo al nuovo check point ferroviario al Brennero. Quest’anno in Austria – ha informato – sono stati intercettati finora 6.800 migranti, non registrati in nessun altro paese dell’Ue. Il numero è molto inferiore a quello del 2016, ma l’obiettivo è quello di portare gli ingressi illegali a zero, ha detto il ministro.  Secondo Sobotka, le autorità austriache devono sempre sapere chi si trova sul territorio nazionale, quando e dove. Solo pochi giorni fa – ha detto – è stato intercettato un simpatizzante della jihad.  Sobotka ha inoltre riferito di contatti in corso tra Vienna, Roma e Berlino per estendere i controlli trilaterali, che vengono già effettuati con successo sui treni passeggeri, anche ai treni merci.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.