Le foto dei vigilantes in azione

Firenze sicurezza: metal detector già in funzione a San Lorenzo, iniziativa concreta dell’Opera

di Paolo Padoin - - Cronaca, Cultura, Economia

FIRENZE – L’Opera medicea laurenziana ha presentato oggi le misure di sicurezza già realizzate e  quelle in programma nel complesso laurenziano. Già da stamani un vigilante della società (S4C srl) con la quale l’Opera ha stipulato una convenzione sta controllando con metal detector gli ingressi dei visitatori e sorvegliando quanto accade negli spazi esterni della Basilica di competenza dell’Opera. Esiste un progetto più ampio, con l’apposizione di telecamere esterne ed interne, approvato dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica  e in attesa di atri permessi necessari.

Ma intanto il Presidente e il Consiglio hanno inteso dare in questo modo un segnale di attenzione e di intervento pratico anche al quartiere, che richiede da tempo maggiore sicurezza, in attesa che vengano realizzate altre operazioni di sorveglianza, di competenza di altri enti. La sperimentazione avviene in periodo di bassa stagione per rodare il sistema ed eventualmente correggerlo.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.