Dichiarazioni della portavoce del ministero degli Esteri russo,

Mosca: quelle di Biden sono accuse false, mai influenzato la politica italiana

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

MOSCA – «Abbiamo commentato» dichiarazioni del genere «cento volte: si tratta di falsità». Così la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova ha reagito alle affermazioni dell’ex vice presidente Usa, Joe Biden, secondo cui Mosca avrebbe cercato di «influenzare le campagne politiche in un ampio numero di paesi europei, compresa quella per il referendum sulla riforma costituzionale in Italia», e ora punterebbe a «sostenere» Lega Nord e M5S «alle prossime parlamentari».

Si tratta della prima reazione ufficiale di Mosca alle accuse di Biden sui presunti tentativi russi di interferire nella politica italiana. Quando le è stato chiesto degli incontri tra funzionari russi e rappresentanti di Lega e M5S, Zakharova ha risposto che «i partiti russi incontrano anche membri del Congresso Usa» nonché «decine di altri partiti e politici stranieri».

«Il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov – ha spiegato – ha incontrato l’ex segretario di Stato Usa John Kerry quando costui era senatore: significa forse – ha concluso la portavoce della diplomazia di Mosca – che la Russia ha influenzato la carriera politica del membro del partito democratico?»

 

Tag:, , ,

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: