Le dichiarazioni dell'allenatore dopo Napoli-Fiorentina

Pioli: «Elogi a tutta la squadra. Chiesa e Simeone stanno crescendo»

di Ernesto Giusti - - Sport, Top News

Stefano Pioli: soddisfatto per il risultato di Napoli

NAPOLI – Appare molto contento, Stefano Pioli, per il punto conquistato dalla Fiorentina a Napoli. Dichiara: «Siamo riusciti a frenare il Napoli grazie alla nostra strategia. E’ vero, abbiamo fatto qualche errore ma siamo stati sempre in partita, soprattutto nel primo tempo. Oggi ho visto una grande voglia di sacrificarsi, una prestazione importante che ha portato ad un risultato meritato».

Rammarico per non aver vinto? Se Chiesa e Simeone fossero stati più cinici…

Pioli: «Mi pare che Federico e Simeone abbiano fatto un grandissimo lavoro. Il Napoli ci ha costretto a correre tanto. Dovevano esser più pericolosi in certe situazioni, ma hanno fatto una partita di grande qualità, stanno facendo il loro percorso di crescita, sono già importanti per noi e ci daranno tante soddisfazioni».

Ma aveva fatto un pensierino sulla vittoria dopo il primo tempo ?

«Il mio lavoro è andare oltre al risultato e valutare la prestazione. Siamo primi in Serie A per conclusioni verso la porta, tra i primi per cross in area, vuol dire che la squadra c’è. Siamo cambiato tanti e molto giovani ma abbiamo voglia di fare e la società mi ha messo a disposizione giocatori di qualità».

Un mese fa avrebbe pensato a una Fiorentina così aggressiva?

«Di solito siamo più ambiziosi e portiamo ancor più giocatori nella metà campo avversaria per cercare di prendere in mano il gioco. Oggi lo abbiamo fatto meno, per levare loro la profondità, ma bene. Napoli? Quando ti trovi contro una squadra compatta e organizzata diventa comunque difficile, dipende anche dai singoli. L’assenza di Insigne è davvero importante per il Napoli, per le tante soluzioni che può creare. Hanno giocato una buona partita, magari è un momento in cui hanno perso un po’ di brillantezza, ma vorrei dare meriti alla mia squadra».

Tag:, ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.