Confermato il presidente uscente

Pisa, Misericordie Toscana: Alberto Corsinovi confermato Presidente dall’Assemblea

di Paolo Padoin - - Cronaca

PISA – Alberto Corsinovi è stato confermato, per acclamazione, alla guida delle Misericordie toscane. Lo ha deciso l’assemblea della federazione regionale riunitasi oggi a Pisa. Avvocato, 58 anni, Corsinovi guida le Misericordie regionali fin dalla costituzione della federazione ed era stato eletto la prima volta dall”assemblea di 4 anni fa. Per la prima volta la federazione raccoglie tutte le 311 Confraternite della regione, dopo che è rientrata a farne parte anche la Misericordia di Rifredi (Firenze).
«Sono particolarmente soddisfatto per l”unità ritrovata con tutte le Misericordie – ha detto il presidente dopo la proclamazione – e per l’unità interna alla federazione. Su questa base la Toscana si candida a essere un punto di riferimento per tutto il movimento delle Misericordie, anche a livello nazionale e anche con altre realtà di volontariato cristiano che svolge le stesse nostre attività, per la
costituzione di una rete nazionale, nella logica del nuovo Codice del terzo settore, per il quale occorre ci sia grande attenzione e che si possa incidere nella sua attuazione, perché da un”opportunità non diventi invece un vincolo».

All’assemblea, svoltasi nella sede della Misericordia di Pisa, hanno portato il loro saluto anche l’Arcivescovo di Pisa, Giovanni Paolo Benotto, l’assessore regionale alla sanità Stefania Saccardi, il consigliere regionale Andrea Pieroni e l’assessore Andrea Serfogli, in rappresentanza del Comune. Al termine dell’assemblea sono stati benedetti e inaugurati due nuovi mezzi (un’ambulanza e un furgone) che la Misericordia di Pisa utilizzerà per il servizio alla comunità, che poi, assieme ai mezzi di altre Misericordie toscane, hanno percorso alcune strade della città a sirene spiegate in segno di festa.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: