Importanti temi sul tappeto

Migranti e terrorismo: Minniti incontra il presidente egiziano Al Sisi. Hanno parlato anche del caso Regeni

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

IL CAIRO – Importante incontro fra il nostro ministro dell’interno e il presidente egiziano. Nell’incontro durato più di un’ora fra il presidente egiziano Abdel Fattah Al Sisi e il ministro dell’Interno italiano Marco Minniti «ci si è soffermati inoltre sulla cooperazione nel campo del contrasto al terrorismo e all’immigrazione illegale»: lo riferisce un comunicato della presidenza egiziana.
«Sisi ha ringraziato il Presidente Mattarella e il Presidente Gentiloni per i messaggi di condoglianze in occasione degli ultimi attacchi terroristici», viene aggiunto con riferimento implicito al massacro da oltre 300 vittime del mese scorso alla moschea di Al Rawda nel Sinai settentrionale. Si è infine auspicata una piena cooperazione nel campo dello sviluppo economico – si afferma in conclusione del comunicato, che in apertura riferisce sul colloquio – incentrato sulla possibilità di rafforzare i rapporti tra i due paesi e su scambi
di vedute nei confronti delle questioni internazionali e regionali di comune interesse».

I colloqui hanno riguardato anche la cooperazione giudiziaria tra i due Paesi e, a questo proposito, nei prossimi giorni è previsto un nuovo incontro nella capitale egiziana tra i magistrati delle procure di Roma e del Cairo sul caso di Giulio Regeni, il ricercatore italiano
ucciso in Egitto nel 2016, per il quale in italia continua ad esserci un’altissima attenzione politico – mediatica. .

Tag:, , , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: