La decisione dell'assemblea dei soci

Gas: Estra (97 comuni toscani) entra con il 10% nel capitale di Multiservizi

di Gilda Giusti - - Cronaca, Economia

FIRENZE  – I 97 comuni toscani riuniti in Estra entrano nel capitale di Multiservizi (Marche). L’assemblea dei soci di Estra ha infatti approvato approvato l’ingresso nel capitale di Multiservizi Spa, multiutility partecipata da 44 Comuni delle Marche, con una
quota del 10%. L’operazione, si legge in una nota, prevede un aumento di capitale sociale da 42,5 milioni di euro, mediante un’offerta di azioni di nuova emissione che verranno sottoscritte da Multiservizi tramite conferimento di beni. Il conferimento di beni da parte di Multiservizi riguarderà in particolare immobili, crediti e il 55% di Edma Srl, holding di partecipazioni di società di distribuzione gas e vendita di gas ed energia elettrica, di cui Estra già possiede il 45% e di cui avrà il 100%.

Con l’operazione, la base sociale indiretta di Estra, che conta 97 Comuni fra Arezzo, Prato, Siena, Firenze, Grosseto e Pistoia, si allarga con 44 Comuni delle province di Ancona e Macerata. L”assemblea ha inoltre deliberato l’ingresso nel Cda di Estra di Chiara Sciascia.

Tag:, ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: