Attesa nel week end valutazione più complessiva

Saldi invernali 2018, Confesercenti: buona partenza, ma senza slancio

Partiti oggi, 5 gennaio 2018, in tutta la Toscana, i saldi invernali. E’ stata una partenza complessivamente buona ma senza particolare slancio; complice il clima piovoso ed incerto, nelle prime ore, le vendite stanno andando a rilento.

Si registra una partenza migliore soprattutto nelle Città a forte vocazione turistica, grazie alla forte presenza di turisti nei più importanti centri della Toscana.

Sarà necessario attendere i prossimi giorni, ed il rientro delle numerose persone che stanno trascorrendo le vacanze di Capodanno ed Epifania in altre località o all’estero, per fare una valutazione più complessiva di come stanno andando le vendite. Sono, comunque, molto buone le aspettative per i prossimi giorni e settimane delle imprese, soprattutto del settore moda; che cercano, con le vendite di fine stagione, un’inversione di tendenza dopo l’ennesimo anno difficile.

numeri dei Saldi invernali 2018:

150/160€: la spesa media a persona

40/45%: valore dei saldi sul fatturato di un’azienda

20-30%: lo sconto medio applicato nei primi giorni

60: i giorni che dureranno le vendite di fine stagione

Articoli più venduti:

Cappotti, piumini, maglioni e pantaloni per il settore abbigliamento

Stivali per il settore calzature

Tra gli articoli più gettonati, anche: smartphone, computer ed elettrodomestici di ultimissima generazione.

acquisti, confesercenti, consumi, imprese, saldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080