Ribaltato l'1-4 del Camp Nou

Roma in Champions, remuntada: eliminato il Barcellona (3-0). Giallorossi in semifinale

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport

De Rossi esulta dopo il rigore del 2-0

ROMA – Grande impresa della Roma. Rimontato il Barcellona con un netto e perentorio 3-0 capace di cancellare il pesantissimo 1-4 del Camp Nou. De Rossi e compagni approdano in semifinale. Messi non è riuscito a fare il miracolo di segnare il gol qualificazione. Roma in vantaggio al 6′ del primo tempo con Dzeko, protagonista di una straordinaria partita. E sempre Dzeko, nella ripresa, a procurarsi il calcio di rigore che De Rossi trasforma con un bel diagonale dal dischetto che va a infilarsi ala sinistra Der Stegel.  Infine completa l’opera Manolas con una deviazione provvidenziale in area per il tre a zero solo sognato e alla fine materializzato.

Dzeko, gol e grande prestazione

Battuta dalla Fiorentina in campionato all’Olimpico, la Roma ha avuto la capacità di rialzarsi in Champions rifilando un perentorio 3-0 a una delle squadre più forti del mondo. Che nemmeno il talento di Messi ha saputo far rialzare nel forcing finale. Nel quale il portiere Alisson e tutta la squadra ha saputo resistere. E portare in fondo l’impresona. Ed ecco l’esultanza di De Rossi, a caldo: «Eravamo consapevoli che sarebbe
stato difficilissimo, ma c’era un pizzico di convinzione, dopo l’andata avevamo visto che il distacco tra noi e loro non era così ampio – le parole del centrocampista -. Siamo stati bravissimi, soprattutto Di Francesco che ha modificato la formazione dal nulla, non l’avevamo mai provata e in tre giorni ce l’ha fatta entrare in testa. La mia notte più bella in giallorosso? E’ una delle più belle sicuramente, era il massimo che potessi desiderare oggi. Non potevamo farcela addosso, dovevamo crederci come ha fatto l’Olimpico».

 

Tag:, , , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: