Firenze: libri e lucchetti contro il terrorismo. Le nuove barriere antisfondamento in città

FIRENZE- A forma di lucchetti e di libri. Questi i primi modelli di barriere antisfondamento contro il pericolo di attacchi terroristici che saranno realizzati a Firenze. Al momento, riferisce il Comune, si stanno realizzando i prototipi ma in estate le nuove fioriere potrebbero cominciare ad essere posizionate nelle postazioni già individuate dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

L’idea dei lucchetti, spiega un comunicato, arriva dal concorso di idee ‘Chiamata alle Arti #Florence calling’, lanciato nei mesi scorsi per trasformare in arredo urbano le barriere antisfondamento in città, posizionate dopo i recenti attacchi terroristici. Al concorso arrivarono 52 proposte, sia da Firenze sia da altre città, anche dall’estero. Molti dei proponenti sono architetti, singoli o associati, ma ci sono anche ingegneri, agronomi, garden e interior designer, studenti.

barriere, libri, lucchetti


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080