I provvedimenti della Prefettura

MotoGp al Mugello: vietate bottiglie di vetro e spray urticanti

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Sport

SCARPERIA (FIRENZE) – Provvedimento della Prefettura di Firenze, in vista del Gran premio d’Italia di motociclismo, che vede ogni anno giungere all’autodromo del Mugello decine di migliaia di spettatori e per questo sono stati messi a punto alcuni divieti. In particolare la prefettura ha disposto il divieto di introduzione e vendita all’interno del circuito del Mugello di qualsiasi bevanda in contenitori di vetro e qualsiasi genere di bombolette spray contenenti principi urticanti. Inoltre sarà vietata la vendita dalle ore 18.00 del 02/06/2018 alle ore 03.00 del 03/06/2018 nei comuni di Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo, Scarperia e San Piero, Vaglia e Vicchio di bevande alcoliche di qualunque gradazione, la somministrazione di superalcolici e la vendita di bevande in
contenitori di vetro.

Saranno predisposti alcuni collegamenti speciali per unire le stazioni ferroviarie della zona con il circuito, mentre tutti coloro che vorranno raggiungere l’autodromo con mezzi propri, troveranno il rafforzamento della segnaletica e inoltre saranno messi a disposizione numerosi parcheggi. La Società Autostrade per l’Italia potenzierà tutta la struttura dell’uscita di Barberino di Mugello della A1. In particolare, domenica 3 giugno sarà chiuso il casello in entrata,  dalle ore 05,00 alle 12,00 per permettere un maggiore
scorrimento di auto e moto in direzione del circuito. Nel pomeriggio la situazione si invertirà per favorire il deflusso.

Tag:, ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: