Dopo il tiglio del lungarno del Tempio

Firenze: grosso ramo cade su tre auto nel viale Amendola. Ora è allarme alberi

di Gilda Giusti - - Cronaca, Economia

FIRENZE – Ora è allarme per gli alberi e i rami che cadono. Dopo la vicenda del lungarno del Tempio, dove un tiglio precipitò su un bus di turisti coreani, un grosso ramo di un platano è caduto sulle auto in sosta, oggi 13 giugno, nel viale  Amendola. Tre vetture sono state colpite, due delle quali hanno subito ingenti danni. Sul posto sono interventi agenti della polizia municipale, tecnici del Comune e vigili del fuoco. Nessuna persona, fortunatamente, sarebbe rimasta ferita. La paura, tuttavia, è stata tanta

Il ramo si è staccato da un’altezza di circa quattro metri, è finito sull’insegna di un albergo e ha colpito le auto. Dai primi accertamenti dei tecnici del Comune, risulta che il platano, di grandi dimensioni (il diametro è di circa 90 centimetri) è dotato nel complesso di sufficiente vigoria ma
con limitazioni allo sviluppo dovute al posizionamento in sede stradale. Il Comune ha avviato le verifiche finalizzate sia ad accertare le cause del crollo che le condizioni delle restanti porzioni della pianta.

Tag:, ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.