La proposta del Presidente del consiglio regionale

Elezioni Toscana, Giani: «Al Pd servono autocritica, umiltà e congresso subito»

di Gilda Giusti - - Cronaca, Politica, Top News

Eugenio Giani

Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale della Toscana

FIRENZE – E’ stato un lunedì molto duro, per il Pd toscano, a tutti i livelli, dopo la mazzata elettorale. Perdere, insieme, comuni come Siena, Pisa e Massa, equivale a una disfatta che può preludere a una sconfitta totale quando si voterà per  Firenze (2019) e per la Regione Toscana (2020). Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale, ha commentato: «Per rilanciarci, e dare al Paese la prospettiva del partito progressista che fa parte della storia e della cultura del Pd, occorrono una seria autocritica e molta umiltà».

Eugenio Giani (Pd), presidente del Consiglio regionale della Toscana, ha parlato degli esiti dei ballottaggi delle elezioni amministrative a margine dell’evento «Tre anni di presidenza del Consiglio regionale. Risultati, prospettive e idee per la Toscana», oggi, 25 giugno, a Firenze. A livello regionale, ha ribadito Giani, «è una strada giusta quella di fare subito il congresso e, io spero, anche una bella
conferenza programmatica che ridefinisca anche i valori e i programmi di un partito che deve un po’ uscire dalla logica della gestione del potere, e saper farsi carico della forza ideale che lo ha caratterizzato con tanta presenza nella società».

Tag:, , , ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.