Skip to main content

Estate: arriva la zanzara tigre, in Toscana colpite soprattutto Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato

ROMA – Arrivata l’estate, insieme all’aumento delle temperature torna anche l’invasione della zanzara tigre in buona parte delle città italiane nelle città italiane. Secondo i dati del bollettino meteo di Vape Foundation divulgati da Anticimex, azienda internazionale specializzata nel Pest Management e nei servizi di igiene ambientale, nella settimana dal 26 luglio all’1 gosto saranno ben 67 le province con l’indice potenziale di infestazione di zanzara tigre più alto, in una scala d’intensità da 0 a 4.

Nel Lazio l’allarme più alto (indice 4) si concentrerà su Latina, Roma e Viterbo, in Basilicata sia Matera sia Potenza, Calabria, Campania, Sardegna, Lombardia e Marche quasi al completo.  In Piemonte maggiormente bersagliate dalle zanzare Alessandria, Asti, Novara e Vercelli, mentre in Veneto soffriranno soprattutto gli abitanti di Padova, Rovigo, Venezia, Verona e Vicenza.

In Toscana ad avvicinarsi all’indice più alto (livello 4) saranno le province di Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, mentre Arezzo, Firenze, Livorno e Lucca  arrivano al livello medio-alto 3.

assalto, tigre, zanzare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741