Italia e Ue ai ferri corti

Ue: Commissario tedesco Oettinger minaccia l’Italia. Pesanti sanzioni se non paga contributi

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

«Se l’Italia si rifiutasse di pagare i suoi contributi all’EUbudget, sarebbe la prima volta nella storia della Ue. Questo comporterebbe interessi per ritardi nei pagamenti. E una violazione delle obbligazioni dei trattati che condurrebbe a possibili ulteriori pesanti sanzioni». Lo scrive su Twitter il commissario europeo al Bilancio, Gunther Oettinger, che conclude il posto con l’hashtag #cooperazione-non-minacce. Oettinger è rimasto famoso per alcune frasi pesanti e oltraggiose nei confronti del nostro paese, affermando, subito dopo l’esito delle recenti elezioni: «i mercati insegneranno agli italiani come si vota». Fu sommerso di critiche e di proteste e  furono chieste addirittura le sue dimissioni, tanto che fu costretto a scusarsi dall’intervento deciso di Angela Merkel.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.