La giornata dei bambini

Firenze a colori: aderisce alla campagna Unicef #goBlue per l’infanzia

di Gilda Giusti - - Cronaca, Cultura

FIRENZE – La città si tinge di blu. Cioè aderisce alla campagna Unicef #goBlue per festeggiare la giornata mondiale dell’infanzia che celebra l’adozione della convenzione delle Nazioni unite sui diritti dell’infanzia nel 1989. L’istituto degli Innocenti e la Loggia dei Lanzi hanno illuminato i loro monumenti di blu per sostenere i diritti dei bambini e ricordare la loro storia comune di protezione, cura e sostegno dell’infanzia. All’accensione del loggiato degli Innocenti questo pomeriggio erano presenti Sara Funaro, assessore fiorentino al welfare, Priscilla Idele, direttrice del centro di ricerca Unicef Innocenti, Giovanni Palumbo, direttore generale dell’istituto degli Innocenti e Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale della Toscana.

«Siamo felici e orgogliosi di partecipare alla Giornata Mondiale dell’Infanzia illuminando di blu la Loggia dei Lanzi e la facciata dell’Istituto degli Innocenti». Lo ha detto il sindaco, Dario Nardella, commentando l’adesione di Firenze alla campagna Unicef che ha colorato di blu i luoghi più simbolici di oltre 100 Paesi del mondo. L’istituto degli Innocenti, ha aggiunto Nardella, «è un gioiello di architettura e arte ma soprattutto il simbolo di quella che è da sempre Firenze: una città dal cuore grande, al servizio dei più deboli. Qui, secondo una tradizione secolare, venivano abbandonati i piccoli indesiderati, i bambini non voluti, e qui trovavano il calore e l’accoglienza che meritavano. Ancora oggi l’Istituto porta avanti una straordinaria opera a favore dei bambini e l’iniziativa di Unicef non poteva trovare cornice più adeguata e meritevole».

Tag:, ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: