Coppa Italia, semifinale di andata

Fiorentina-Atalanta (stasera, ore 21, Rai1), Pioli sicuro: «Chiesa replicherà sul campo a Gasperini». Formazioni

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport

Federico Chiesa: replicherà sul campo all’attacco che gli fece Gasperini

FIRENZE – Semifinale di andata di Coppa Italia con l’Atalanta: ossia una partita che può valere una stagione. La Fiorentina l’affronta un po’ affaticata per i 102 minuti giocati contro l’Inter, e per i veleni che quella partita si trascina dietro. Veleni a senso unico: contro la Fiorentina e contro l’arbitro per l’unico dei cinque episodi rivisti al Var, che ha dato ragione ai viola. Inconcepibile! Lesa maestà. Fino a coinvolgere Davide Astori. Ma via, che vergogna! Pioli, in conferenza stampa, comincia proprio da qui: «Non credo che l’arbitro Doveri si farà condizionare dalle polemiche seguite alla gara con l”Inter. E comunque se n’è parlato un po’ a caso, l’uso del Var è stato criticato solo in una direzione… Non vorrei tornare a parlare del rigore assegnatoci contro a San Siro per un tocco di polpastrello – ha ironizzato il tecnico viola – fermo restando che anche allora intervenne il Var e l’Inter si prese due punti in più. Aggiungo però che senza la tecnologia, i nerazzurri l’altra sera non avrebbero usufruito del rigore del 3-1 e sarebbe stato convalidato il gol
di Biraghi e la gara sarebbe finita 2-2… In ogni caso se fossi preoccupato per un possibile condizionamento della classe arbitrale significherebbe screditarne la serietà e la professionalità. Dovremmo tutti abbassare un po’ i toni e, dato che c’è, non mettere in discussione l’utilizzo del Var».

CHIESA – Ancora Pioli:  «Non è un mistero che avrei voluto un trattamento più equo considerando che l’Atalanta si presenterà a questa sfida con 36 ore di riposo in più. Ma le motivazioni aiuteranno la mia squadra a trovare tutte le energie: la formazione di Gasperini è una bella realtà ma noi siamo la Fiorentina e dobbiamo puntare in alto». Così Stefano Pioli alla vigilia della semifinale d’andata di Coppa Italia  al Franchi contro l’Atalanta già battuta in campionato per 2-0. Una partita che fu scandita anche dagli attacchi di Gasperini contro Chiesa accusato di essere un simulatore seriale. Pioli ricorda: «Allora sbagliai a non difendere fino in fondo Federico,spiegando che nell’azione contestata del rigore lui inciampò e non cadde volontariamente. Ma Gasperini sbagliò a parlare in quel modo di un nostro giocatore invece di intervenire sui suoi. Detto questo – ha aggiunto con toni decisi il tecnico viola – avrei dovuto domenica dopo la gara con l’Inter mostrare le caviglie e gli stinchi di Chiesa…Comunque lui ormai ha svoltato in modo definitivo, sta facendo grandi cose e non ha bisogno di ulteriori motivazioni, è già carico di suo». Come si batte l’Atalanta? Con una partita di grande intensità, aggredendola come venne fatto nel quarto di finale con la Roma. E anche con l’Inter, nei primi minuti di domenica scorsa.

DELLA VALLE – Sugli insulti ad Astori è intervenuto anche Andrea Della Valle: «La tragedia di Davide aveva fatto una cosa quasi incredibile: unire i tifosi: sono senza parole. I social impongono riflessioni: cosa c’entra questo odio, infangare una persona come Davide? – si è domandato Della Valle – Come si sentono dopo che hanno fatto questo? Possibile siano contenti? Non ci sono parole, mi sembra si facciano passi
indietro drammatici».

Probabili formazioni

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Laurini, Milenkovic, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Edimilson, Veretout; Chiesa, Muriel, Gerson.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Hateboer, Pasalic, de Roon, Castagne; Gomez; Ilicic, Zapata.

Arbitro: Doveri di Roma

Tag:, , , , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: