Dopo l'esonero di Iachini

L’Empoli con Andreazzoli torna alla vittoria: 2-1 al Frosinone. Decisivo il Var

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

I giocatori dell’Empoli esultano a fine gara. Al centro il debuttante Pajac, autore del secondo gol

EMPOLI – Con Andreazzoli in panchina, dopo l’esonero di Iachini, l’Empoli torna alla vittoria nella delicata sfida diretta con il Frosinone. E risale al quart’ultimo posto in classifica. Azzurri in vantaggio su rigore trasformato da Caputo e concesso su segnalazione del Var. C’era stata un’incursione di Farias, atterrato in area da Paganini. L’arbitro Mazza fa cenno di continuare. Per lui non sarebbe stato rigore. Ma dopo due minuti, dal Var suggeriscono a Mazza di rivedere l’azione al monitor. L’arbitro guarda e fa cenno dl teleschermo: rigore. E gol. Poi il raddoppio di Pajac, al debutto come titolare.

Nel finale del primo tempo, l’Empoli potrebbe triplicare ma c’èuna paratona dell’ex viola Sportiello su Farias. Nel secondo tempo, al 25′, Valzania riapre la partita. Tira Ciofani, Dragowski respinge, Valzania arriva e segna. Il Frosinone cerca il pari, ma l’Empoli tiene e mette in cassaforte tre punti preziosissimi.

Tabellino

Empoli (3-5-2): Dragowski, Maietta, Silvestre, Dell’Orco, Di Lorenzo, Traore (33′ st Acquah), Bennacer, Krunic, Pajac (24′ st
Pasqual), Farias (42′ st Ucan), Caputo. All.: Aurelio Andreazzoli

Frosinone (3-5-2): Sportiello, Goldaniga, Salamon, Capuano (40′ st Dionisi), Paganini, Molinaro, Maiello, Chibsah (15′ st
Trotta), Cassata (1′ st Valzania), Ciano, Ciofani. All.: Marco Baroni

Arbitro: Massa di Imperia

Marcatori: nel pt 20′ Caputo (rig.), 38′ Pajac; nel st 25′ Valzania

Angoli: 2-2

Recupero: 3′ e 7′

Ammoniti: Valzania, Goldaniga, Pasqual, Acquah e Silvestre per gioco scorretto, Dragowski per comportamento non regolamentare

Spettatori: 7.828

Tag:, , , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: