Skip to main content

Rimborsi risparmiatori: Di Maio, non accetterò soluzione legata all’arbitrato

ROMA – Tutto quello che si farà per i truffati delle banche deve avere il loro assenso, altrimenti non si va da nessuna parte. Quindi l’unica linea che può passare è quella dettata dagli stessi truffati, non passa né la mia né quella di un altro, altrimenti è inutile che facciamo i rimborsi”. Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio a margine del Vinitaly. “Se li portiamo davanti ad un arbitrato – ha quindi aggiunto Di Maio – ci vorranno mesi e mesi per fargli avere i soldi. Io non voglio portarli davanti ad un arbitrato”.

Di Maio, rimborsi, risparmiatori


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741