Skip to main content

Alan Kurdi: un sito on line ci indica la posizione della nave nel mediterraneo

MALTA – La Alan Kurdi, nonostante gli appelli strazianti della Ong tedesca Sea Eye a favore dei migranti, resta sempre al largo delle acque territoriali maltesi in attesa di un permesso di sbarco. La conferma da un sito che indica la sua posizione nel mar Mediterraneo.

appelli, Malta, sea Eye


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741