Skip to main content

Firenze: allarme bomba per valigia sospetta nella sede della Cisl. C’erano solo documenti

FIRENZE – Una valigetta abbandonata su una sedia ha fatto scattare allarme bomba  negli uffici della Cisl di via Carlo del Prete, a Firenze. A notarla, in orario di chiusura, è una stata una dipendente, che ha avvisato la polizia. La zona è stata messa in sicurezza e sul posto sono intervenuti gli artificieri. Al termine della operazioni, poco prima delle 22, è stato verificato che la valigetta non conteneva niente di pericoloso, solo alcuni documenti.

artificeri, cisl, valigia


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741