Skip to main content

Firenze: Bocci e delegazione del centrodestra visitano l’ex ippodromo delle Mulina

FIRENZE – Nel pomeriggio, una delegazione di Fratelli d”Italia-Firenze in Movimento, guidata dal candidato sindaco a Firenze per il centrodestra, Ubaldo Bocci, e dal coordinatore regionale di Fdi Francesco Torselli, ha effettuato un sopralluogo al parco delle Cascine ed in particolare all’ex-ippodromo delle Mulina. C’erano nella delegazione anche i candidati Arianna Xekalos, Leonardo Tronconi, Lorenzo Bianchini e Simone Franciolini.
«Le Mulina – ha affermato Torselli – sono il monumento al fallimento di Renzi e Nardella che su questo parco hanno speso, negli ultimi 10 anni, un mare di parole e di promesse, tutte disattese. Le Mulina stanno cadendo a pezzi, una situazione che denunciamo da anni e che abbiamo portato, a più riprese, anche in procura della Repubblica: il Tar ha dato ragione agli assegnatari (Pegaso Srl) dimostrando che la colpa di tutto il fallimento è solo di Dario Nardella».
«È sconcertante ascoltare in pieno giorno, alla luce del sole, persone che quando interpellate sulla vicenda ippodromo Le Mulina non hanno remore a parlare tranquillamente di mazzette e scambi di favore», afferma Lorenzo Bianchini, candidato al Quartiere 1 per Firenze in Movimento-Fratelli d’Italia mentre Arianna Xekalos candidata al Comune di Firenze in Movimento-Fratelli d’Italia «aver abbandonato completamente l’ippodromo non è solo un danno al patrimonio della città, ma anche un danno per avere creato l’ennesimo teatro di spaccio e illegalità. Dal 27 maggio la situazione deve cambiare».
Per il candidato sindaco del centro destra Ubaldo Bocci «va convocata immediatamente la società assegnataria e trovata una soluzione immediata, considerato che sono anni che qui è tutto abbandonato. Non ci possiamo permettere di tenere un ambiente in queste condizioni. Immaginiamoci come potrebbe essere realizzare qui un grande centro di ippoterapia per persone disabili».


Paolo Padoin

Già Prefetto di FirenzeMail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741