Skip to main content
Sospesi 50 milioni di fondi europei per la Toscana

Ue, nomine dei vertici: incontro fra sei capi di stato e di governo, assente l’Italia

Sospesi 50 milioni di fondi europei per la Toscana

L’incontro informale a Bruxelles tra i sei capi di governo incaricati da Ppe, Pse e Liberali di negoziare sulle nomine dei vertici delle istituzioni Ue è stato costruttivo e diversi punti di convergenza sono stati identificati sulle sfide
comuni. I sei leader (il belga Charles Michel e l’olandese Mark Rutte per i Liberali, lo spagnolo Pedro Sanchez e il portoghese Antonio Costa per i Socialisti, il croato Andrej Plenkovic e il lettone Arturs Krisjanis Karins per il Ppe), che hanno cenato ieri sera al Palais d’Egmont, a Petit Sablon, nel centro di Bruxelles, «hanno concordato di incontrarsi ancora nei prossimi giorni», informa un portavoce del governo belga. L’obiettivo dell’incontro era di avere uno scambio di opinioni informale tra le principali famiglie politiche rappresentate nel Consiglio Europeo sulle future priorità dell’Unione Europea».

nomine, ue, vertici


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741