Skip to main content

Tav Torino – Lione: Governo invia lettera alla Ue per la prosecuzione dell’opera

Il cantiere della Torino-Lione a Saint Martin la Porte, in una foto d’archivio. ANSA/ GUIDO MONTANI

ROMA – Proprio alla vigilia della grande e temuta manifestazione in val di Susa dei No tav e degli anarchici, l’Italia ha inviato alla Ue la lettera con cui conferma l’intenzione di proseguire nella realizzazione della Torino-Lione. Nelle scorse settimane la Commissione europea aveva chiesto a Italia e Francia di chiarire le rispettive posizioni sull’opera. La tempestività della comunicazione ufficiale lascia perplessi, si poteva attendere almeno un giorno per non rischiare di accendere vieppiù animi già surriscaldati, ma la strategia dell’ordine pubblico non sembra esser pane per questo governo e in particolare per la presidenza del Consiglio.

«Arrivata all’Ue la lettera del ministero dei Trasporti con cui l’Italia si impegna a completare la Tav. Una buona notizia, così come il rispetto degli impegni con l’Europa». Lo annuncia su Twitter il presidente dell’Europarlamento David Sassoli.

lettera, Tav, Torino Lione


Paolo Padoin

Già Prefetto di FirenzeMail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741