Skip to main content

Scuola: Bussetti preannuncia un concorso riservato per regolarizzare i precari storici


ANSA/ALESSANDRO DI MEO

ROMA – In merito alla denunciata carenza di docenti all’inizio dell’anno scolastico e alla situazione dei precari storici il ministro Bussetti preannuncia interventi urgenti del Governo.

Sarà presentato a breve in Consiglio dei Ministri un pacchetto scuola. Lo schema di decreto legge è già stato inviato da giorni a Palazzo Chigi e dovrebbe essere approvato in una delle prossime riunioni prima della pausa estiva. Dentro ci sono importanti misure per il precariato, per il trasporto scolastico, per garantire la continuità del corpo degli ispettori in attesa del nuovo concorso, per la sicurezza degli edifici scolastici e l’antincendio. «Quanto ai precari cosiddetti storici, il decreto prevede due misure: l’avvio di percorsi abilitanti speciali ed il bando di un concorso riservato». E aggiunge: «I percorsi abilitanti speciali saranno banditi entro il 2019 e si svolgeranno nelle università. Consentiranno a chi ha già insegnato a lungo da precario di ottenere l’abilitazione. Per la prima volta la partecipazione sarà estesa ai dottori di ricerca e valorizzeremo l’impegno di chi in questi anni ha garantito il funzionamento delle scuole statali e paritarie. Saranno ammessi i docenti che hanno svolto almeno tre anni di servizio, anche non consecutivi, negli ultimi otto. Sia nelle scuole statali che paritarie. Saranno riconosciuti anche l’insegnamento nei percorsi di formazione professionale e l’attività di sostegno nella scuola dell’obbligo».

concorsi, precari, scuola, storici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741