Il documento dei dipendenti

Rossi, procuratore Arezzo: il personale chiede la sua conferma per 4 anni

di Paolo Padoin - - Cronaca

AREZZO – «L’ufficio ha funzionato con costante armonia riuscendo ad affrontare, nonostante le carenze di organico, tutte le incombenze, fornendo un puntuale servizio alla cittadinanza, così come certificato dalla recente ispezione ministeriale». Così una nota firmata da tutto il personale amministrativo della procura della Repubblica di Arezzo che, dopo essersi riunito in assemblea spontanea, esprime solidarietà al procuratore capo Roberto Rossi di cui domani il plenum del Csm tratterà la conferma o meno nel ruolo per i prossimi quattro anni. La nota è stata inviata ai mass media. «A seguito – si legge – dei recenti avvenimenti che lo hanno direttamente coinvolto, il personale” della procura di Arezzo “auspica che il dottor Roberto Rossi possa continuare anche in futuro questo ruolo».

Tag:, ,

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: