Skip to main content

Siria, Isis: Abu Bakr al-Baghdadi sarebbe morto a seguito di un raid americano. Con aiuto russo e turco

SIRIA – Gli Usa lanciano raid contro il leader dell’Isis al Baghdadi  nel nordovest della Siria. Secondo fonti militari riportate da Fox News un obiettivo di alto profilo dell’Isis è stato colpito nel corso di un raid Usa nella giornata di sabato nella zona di Idlib. L’identità della persona uccisa non può essere ancora confermata, spiegano le fonti, ma si crede si tratti proprio del leader dell’Isis Abu Bakr al Baghdadi.

Abu Bakr al-Baghdadi si sarebbe fatto esplodere per evitare la cattura nel corso di un raid delle truppe Usa nella Siria nord-occidentale.  Secondo quanto riporta la Cnn al Baghdadi sarebbe stato localizzato grazie all’apporto della Cia. Pochi minuti prima che si diffondesse la notizia del raid il presidente americano, Donald Trump, con un tweet aveva annunciato una dichiarazione per le nove del mattino ora di Washington, scrivendo qualcosa di molto grande è appena accaduto!. Fonti della Casa Bianca hanno quindi spiegato che si trattera’ di un annuncio relativo alla politica estera. La caccia ad al Baghdadi durata da cinque anni.

Ad aprile era ricomparso in un video per la prima volta dal luglio 2014, quando fu ripreso mentre parlava alla moschea di Mosul. Nel febbraio del 2018 diverse fonti Usa riportarono che il leader dell’Isis era rimasto ferito nel corso di un bombardamento aereo del maggio del 2017 e, a causa delle ferite, dovvette lasciare la guida dell’Isis per almeno cinque mesi.

AGGIORNAMENTO DELLE 11,15

Il raid Usa nella Siria nord occidentale nel quale sarebbe morto il califfo dell’Isis Abu Bakr al-Baghdadi ha avuto il supporto della Turchia e della Russia. Lo riferiscono fonti dell’intelligence di Ankara. Il Mit (i servizi turchi) avrebbero fornito human intelligence, mentre da parte della Russia sarebbe stata garantita l’apertura dello spazio aereo nell’area alle forze Usa.

al Baghdadi, isis, Russia, siria, Turchia


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741