Skip to main content

Conte: «Mittal disposta al dialogo. Obiettivo è un nuovo piano industriale»

ROMA – Si apre uno spiraglio: ArcelorMittal, secondo il presidente del consiglio Conte, sarebbe pronta a trattare. Qusto dopo la riunione fiume a Palazzo Chigi tra il governo e i vertici di ArcelorMittal. «I Mittal – ha detto il premier Giuseppe Conte parlando con i cronisti al termine dell’incontro – durante questo ampio confronto si sono resi disponibili ad avviare immediatamente una interlocuzione volta a definire un percorso condiviso a Taranto».

Il premier ha parlato da parte dell’azienda di una mutata disponibilità ha sottolineato che c’è stata una grande apertura. Pur precisando: «Fermo restando che non abbiamo incassato nessun risultato, si apre una negoziazione che sarà faticosa, lunga, complicata, con tanti risvolti tecnici, economici, giuridici. L’obiettivo è un nuovo piano industriale con nuove soluzioni produttive con tecnologie ecologiche e massimo impegno nel risanamento ambientale». Conte ha fatto sapere che il gruppo indiano sarebbe disponibile all’interlocuzione.

ArcelorMittal, ex Ilva, Giuseppe Conte, palazzo chigi, vertice


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741