Skip to main content

Conte: governo va avanti, replica a Di Maio e Zingaretti

ROMA – «Le discussioni infinite sulla tenuta della maggioranza non le trovo appassionanti. Peraltro nella mia posizione non posso permettermi distrazioni. Devo rimanere concentrato sulle molte iniziative che servono per migliorare il Paese e la qualita’ di vita dei cittadini. Invito tutte le forze politiche e i protagonisti di questo impegno di governo a rimanere concentrati. Verremo giudicati non per i proclami o le frasi a effetto, ma per tutto cio’ che di buono riusciremo a fare. Anzi, verremo giudicati anche per quel che avremmo potuto fare e non riusciremo a realizzare».
Di Maio chiede un nuovo contratto a gennaio, ma Conte osserva: «Ho gia’ anticipato che non appena la manovra sara’ in dirittura finale in Parlamento, dovremo subito concentrarci sulle nuove iniziative da realizzare. Dovremo condividere una lista di priorita’ utili a rilanciare il Paese. Questo Governo e’ in carica da appena due mesi e mezzo, e gia’ ha realizzato molte buone cose. Con il nuovo anno dovremo realizzare un cronoprogramma con le riforme che l’Italia attende da anni: accelerare i tempi della giustizia civile e penale, ridurre la burocrazia e digitalizzare la pubblica amministrazione, accelerare gli investimenti, rivedere in modo organico il sistema fiscale e in particolare l’Irpef, investire piu’ efficacemente nell’istruzione, nella ricerca e nell’innovazione. Le forze di maggioranza mi sembrano ben pronte a raccogliere queste sfide». Poi, esclude ci siano le premesse per aprire una crisi, non vedo
proprio questo rischio.

A Zingaretti che ha definito il governo senza anima, replica: «Questo governo lavora per un Paese piu’ verde, piu’
digitalizzato, piu’ equo e inclusivo. Si batte e si battera’ perche’ tutti paghino le tasse, in modo che tutti paghino meno. Fara’ di tutto per sostenere le famiglie numerose e le persone con disabilita’ o non autosufficienti. Non solo abbiamo un’anima forte, decisa, a un tempo visionaria e pragmatica, ma io e i miei ministri lavoriamo con una intensa passione». Quanto a Renzi, per Conte c’e’ collaborazione. C’e’ attenzione nei suoi confronti, lavoriamo nella medesima direzione.

Conte, Governo, programma


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741