Autostrade per l’Italia, Tomasi: «Piano di manutenzione da 360 milioni definito col ministro»

ROMA – L’annuncio arriva direttamente dall’ingegner Roberto Tomasi, designato amministratore delegato di Autostrade per l’Italia dopo l’uscita di scena di Giovanni Castellucci: «Insieme al Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Paola De Micheli, abbiamo visto il piano degli interventi sulla rete. E abbiamo accelerato attività di manutenzione che erano previste negli anni futuri. Le abbiamo anticipate perché ritenevamo necessario dare un segnale ai cittadini. Il piano di manutenzione vale 360 milioni e sta consentendo interventi su circa 300 opere che saranno interessate e abbiamo anche individuato un ulteriore piano di interventi su altre 700 opere, per intervenire sui difetti minori che però possono avere un impatto visivo nella percezione dei cittadini che vedono viadotti, gallerie e cavalcavia».

Tomasi ha anche ricordato che «attualmente le opere sono analizzate da società di ingegneria terze che sono state individuate sul mercato per poter dare la piena confidenza ai cittadini della sicurezza delle nostre infrastrutture».

cavalcavia, gallerie, manutenzionem viadotti, Paola De Micheli, piano da 360 milioni, Roberto Tomasi


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080