Skip to main content

Cardinale Betori: a Barberino di Mugello messa della notte di Natale fra i terremotati

FIRENZE – Per la prima volta dopo tantissimi anni, e comunque mai dall’anno dell’alluvione (1966) a oggi, il cardinale di Firenze celebrerà la messa della notte di Natale fuori dal Duomo. Giuseppe Betori ha annunciato che nella notte fra il 24 e il 25 dicembre 2019 indosserà i paramenti sacri a Barberino di Mugello, in un garage o nella palestra dove stanno ancora dormendo alcuni sfollati del terremoto. Se gli sfollati saranno trasferiti dal Comune in un altro alloggio, la messa sarà celebrata nella palestra, capace di accogliere più persone. In caso contrario, scatterà l’opzione garage.

Il cardinale ha fatto l’annuncio stamani, 21 dicembre, in occasione del tradizionale incontro di fine anno con la stampa fiorentina. Betori ha detto che probabilmente indosserà l’anello che venne donato da Papa Montini, Paolo VI, nella notte di Natale del 1966, quando venne a celebrare la messa nel Duomo di Firenze, colpita un mese e mezzo prima dalla devastante alluvione dell’Arno. Betori ha anche aggiunto di aver ricevuto da Papa Francesco in persona la comunicazione che stanno andando avanti i processi di beatificazione di tre grandi fiorentini: il cardinale Elia Dalla Costa, che nel 1938 chiuse le finestre della Curia al passaggio del corteo di Hitler e Mussolini; del sindaco Giorgio La Pira; di monsignor Giulio Facibeni, fondatore della Madonnina del Grappa.

Durante l’incontro con i giornalisti, Sandro Bennucci, presidente dell’Associazione Stampa Toscana, ha donato un orologio al cardinale che lo ha accolto come augurio per lo scorrere del tempo, ma ha soprattutto ricordato il momento di sofferenza della categoria che rischia di perdere l’istituto di previdenza, l’Inpgi, affossato dai troppi prepensionamenti che il governo, anche quello Pd-M5S, continua a concedere agli editori, senza preoccuparsi della perdita di preziosi posti di lavoro.

 

 

cardinale betori, messa della notte di Natale a Barberino di Mugello, Terremoto


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741