La kermesse fra record, critiche e polemiche

Festival di Sanremo 2020: share del 60,6%. Il più alto dal 2002. Ma serate infinite. Bene Diodato

di Gilda Giusti - - Approfondimento, Cronaca, Spettacolo

Sanremo 2020: ospiti e protagonisti dell’edizione numero 70 (Foto ANSA)

SANREMO – Mentre si fanno le valigie arrivano i dati ufficiali su questo 70° Festival di Sanremo. La serata finale, che ha incoronato vincitore Diodato, e fatto apprezzare la sua canzone, «Fai rumore», è stata seguita in media ieri su Rai1 da 11 milioni 476mila spettatori con il 60.6% di share. L’anno scorso l’ultima serata del festival aveva raccolto in media 10 milioni 622mila telespettatori pari al 56.5%. E pare assodato che la Rai abbia riproposto al duo Amadeus-Fiorello di fare il bis. Ma non mancano critiche e polemiche. La prima, condivisa da molti, riguarda la lunghezza delle puntate. Non si può arrivare, per cinque serate di fila, alle due di notte. Troppe anche le inserzioni pubblicitarie, oltre gli sponsor ufficiali, Tim all’interno, e la Nutella all’esterno. Noiose anche le polemiche, compresa quella, più per i social che per altro, fra Fiorello e Tiziano Ferro. Sgradevole il litigio Morgan-Bugo. Non m’interessa sapere chi ha ragione: sul palco certi bisticci proprio non li voglio vedere.

Diodato in mezzo a Fiorello e Amadeus (Foto ANSA)

Se mi sono piaciute le canzoni? Alcune sì, compresa quella di Gabbani. Niente male Piero Pelù con il suo Gigante. Brava anche Rita Pavone, mentre Irene Grandi, interprete di un brano scritto da Vasco Rossi, ha mostrato grande voce ma probabilmente non adatta a quel tipo di canzone. Troppo Vasco e poca Irene, per intendersi. In ogni caso, come sempre, aspettiamo il verdetto della gente, ossia dei dischi venduti.

E sempre mentre preparo la valigia, lasciatemi tornare sulle cifre. La prima parte della serata finale (dalle 21.32 alle 23.52) ha fatto segnare 13 milioni 638mila telespettatori con il 56.8%, la seconda (23.57-1.59) 8 milioni 969mila con il 68.8%. Nel 2019 la prima parte dell’ultima serata di Sanremo aveva raccolto 12 milioni 129mila spettatori con il 53.1%; la seconda 8 milioni 394mila con il 65.2%. Con il 60.6% la finale di Sanremo centra il miglior risultato in termini di share dal 2002, quando l’ultima serata del Festival, condotto da Pippo Baudo con Manuela Arcuri e Vittoria Belvedere, raccolse il 62.66%. Ma resto dell’idea che siano state, tutte, serate troppo lunghe e sfibranti, sia per chi le ha animate, sia per chi le ha guardate. Valigia fatta. Parto. Ciao Amadeus e ciao Fiorello. Auguri a Diodato e anche a Francesco Gabbani, oltre che ai terzi classificati, i Pinguini Tattici Nucleari: hanno dedicato la loro canzone al grande Ringo Star. Inchino.

Tag:, , , , , , , , , , ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: