Comunicazione in emergenza sia unica, affidata solo a Conte. Basta confusione su temi importanti

.ANSA/ANGELO CARCONI

ROMA – Giustamente il senatore Andrea Marcucci PD)  si preoccupa della confusione e dell’incertezza creata per i continui annunci di esponenti del Governo e chiede a Conte di assumere le redini della comunicaziome: «In questa situazione di emergenza, Conte deveessere l’unica voce ufficiale del Governo. Vanno evitati in tutti i modi messaggi confusi all’Italia ed al mondo, come sta avvenendo ora sulla scuola. Le decisioni che riguardano la vita degli italiani devono essere comunicate tempestivamente e con certezza».

comunicazione, confusione, Marcucci, pd


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080