Coronavirus: sesto morto in Toscana. E’ un 77enne della Lunigiana

L’ospedale di Massa Carrara

FIRENZE – Sesto paziente deceduto per coronavirus in Toscana. Lo si apprende dalla Ausl Toscana Nord Ovest. Si tratta di un uomo di 77 anni, originario di Licciana Nardi in Lunigiana (Massa Carrara), che era ricoverato dall’8 marzo all’ospedale Apuane di Massa in condizioni critiche. Secondo quanto riferisce nel report di stasera la Ausl Toscana Ovest il decesso è avvenuto il 12 marzo. Anche in questo caso l’Iss deve confermare l’attribuzione della morte al Covid-19.

Tutti i decessi per coronavirus in Toscana sono avvenuti finora nell’area nord ovest della regione. Il primo caso era stato a Pisa l’8 marzo ed era un paziente di 79 anni ricoverato nel reparto di malattie infettive. L’11 marzo erano morti all’ospedale di Lucca un uomo di 80 anni, originario di Castelnuovo Garfagnana, più un paziente di 84 anni di Villafranca Lunigiana e un altro di 87 anni di Mulazzo, entrambi deceduti all’ospedale di Massa. Il 12 marzo c’è stato il quinto caso con un paziente di 77 anni morto all’ospedale di Lucca.

77enne, Asl Nord Ovest, Licciana nardi, lunigiana, massa carrara


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080