Coronavirus: Burioni, in Italia 5,9 milioni di positivi, secondo uno studio inglese

ROMA – «E’ appena uscito uno studio sull’epidemia di Covid-19 in Europa degli epidemiologi dell’Imperial College di Londra, tra i piu’ bravi del mondo. Contiene tanti dati dei quali parleremo, ma ora voglio farvi notare la stima del numero di persone che sono state infettate in Italia al 28 marzo 2020. Questa stima corrisponde al 9,8% della popolazione, quindi intorno a 5,9 milioni di casi. Capite perche’ i numeri che sentite in tv ogni giorno alle 18 non hanno molto significato?». Lo scrive su Facebook il virologo Roberto Burioni.

Burioni, coronavirus, inglese, studio


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080