Skip to main content
Eugenio Giani

Coronavirus: in Consiglio regionale bacheca del ricordo per le vittime toscane

Eugenio Giani
Eugenio Giani

FIRENZE – Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale della Toscana, ha voluto un ricordo per chi non c’è piu’: «Quelli che se ne sono andati, e a oggi sono circa 250 persone, non sono solo numeri». Così Giani, nell’intervento che ha aperto l’aula in audio videoconferenza dedicata all’aggiornamento su Covid 19 e alle ricadute sanitarie ed economiche sulla Toscana.

«Sulle pagine web del sito del Consiglio – ha proseguito Giani – sara’ aperta la Bacheca del Ricordo, dove chiunque potra’ tratteggiare il ricordo delle persone scomparse, perchè ciascuno sia presente nel suo profilo umano». Da parte del presidente il primo ricordo in bacheca sara’ per due persone particolarmente impegnate: Paolo Grassi, 65 anni, per 10 anni sindaco di Fivizzano, una persona solare e umana, di cui sentiamo la mancanza; e Paolo Cecconi, per tanti anni sindaco di Vernio, che rimane nel cuore di tutti noi e della Val Bisenzio.

Il pensiero, naturalmente, va anche a chi sta in prima linea, e a coloro che sono fuori dai circuiti mediatici: «Forze dell’ordine, trasportatori di generi alimentati, commessi degli esercizi alimentari aperti, coloro che si occupano dell’incombenza drammatica di portar via le salme»

bacheca, Consiglio regionale della Toscana, coronavirus, eugenio giani, ricordo delle vittime


Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post Scrivi al Direttore

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741